Allungate la vita del vostro camper usato, con alcuni consigli utili

Notoriamente e per ovvie ragioni, un camper usato ha un’aspettativa di vita decisamente inferiore rispetto ad un modello nuovo.

Tuttavia, prendendo alcuni semplici accorgimenti, è possibile conservarne gli interni e gli impianti in perfette condizioni.

In questo articolo troverete alcuni semplici consigli per viaggiare con il camper usato in tutta sicurezza.

Quando non utilizzate il camper, evitate di coprirlo.

Molti camperisti sono soliti proteggere il camper con un telo impermeabile, che rimane sul mezzo per tutto il periodo di rimessaggio.

Evitate di commettere questo errore. Se coprite il mezzo, impedirete all’umidità di evaporare e questo potrebbe portare alla comparsa della muffa.

Se volete proteggere il vostro camper usato dalla luce solare (che potrebbe danneggiare la vernice) e dalla pioggia (che potrebbe infiltrarsi nell’abitacolo), utilizzate una tettoia.

In inverno, svuotate l’impianto idrico

Durante i periodi di non utilizzo, è fondamentale svuotare i serbatoi dell’acqua, i boiler e la caldaia. In questo modo, eviterete che l’acqua, congelandosi, vada a rompere le tubature causando gravi danni al mezzo.

Almeno una volta all’anno, è consigliabile anche pulire i serbatoio dalla sabbia e dal limo che si depositano sul fondo.

Arieggiate il vostro mezzo dopo ogni viaggio

Che viaggiate con un camper usato o uno nuovo di zecca, quando rientrate a casa, fate arieggiare i suoi interni per almeno un’ora.

Vi sarà sufficiente spalancare le finestre e le porte in una giornata ben ventilata. Evitate di eseguire questa operazione durante le giornate più umide.

Prima di viaggiare con il camper usato, controllate le guarnizioni

Le guarnizioni, quelle sottili striscioline di gomma che si trovano i bordi degli oblò e delle finestre, impediscono all’acqua piovana di penetrare nel mezzo. Se dovessero consumarsi o irrigidirsi, sostituitele immediatamente o potrebbero formarsi delle infiltrazioni pericolose.

Nei camper usati, consigliamo di controllare le guarnizioni almeno una volta ogni 3/4 anni.

Accendete il camper per alcuni minuti almeno una volta alla settimana

Nei periodi in cui non viaggiate con il vostro camper, vi consigliamo accenderlo per alcuni minuti almeno una volta alla settimana.

L’ideale è utilizzare il mezzo per fare un rapido giro dell’isolato, o almeno di farlo muovere per alcuni metri, così da non schiacciare la carcassa degli pneumatici. Ma nel caso in cui non dovesse rivelarsi possibile, sarà sufficiente tenerlo acceso per almeno 15 minuti, così da non far scaricare la batteria.

Per ulteriori informazioni in merito ai camper usati, non esitate a contattarci. Il team di Camper Pesaro sarà a vostra completa disposizione per rispondere ad ogni vostra domanda.

Servizio di manutenzione e riparazione camper da Camper Pesaro
PREVIOUS POST
Motorhome nuovi ed usati da Camper Pesaro
NEXT POST

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *