come calcolare il valore camper usato

Come si calcola il valore di un camper usato 

La rete è piena di “grandi occasioni”, di rivenditori che propongono camper usati a prezzi “estremamente vantaggiosi”.

In questo mare di offerte e proposte, è molto facile fare confusione.

In questo articolo scopriremo come si calcola il valore di un camper usato e cercheremo di capire come mai alcuni mezzi costano molto più di altri, anche se le loro caratteristiche sono simili. 

iniziamo subito. 

I 5 punti che determinano il valore di un camper usato

Il marchio 

I camper di un marchio importante e popolare mantengono il loro valore nel tempo. I mezzi di una casa poco conosciuta, invece, hanno prezzi inferiori anche a parità di prestazioni ed il loro valore scende molto più rapidamente 

Anno di immatricolazione 

Per quanto possa sembrare ovvio, più il veicolo è recente, più il suo valore sarà elevato. Quando state per acquistare un camper usato, per prima cosa controllate l’anno di immatricolazione e confrontate il suo prezzo con modelli prodotti nello stesso periodo. 

Le caratteristiche 

Dimensione, cilindrata e optional di serie influenzano il valore percepito del mezzo. Se il modello che intendete acquistare vi sembra troppo costoso, cercate modelli simili, dalle caratteristiche leggermente inferiori. 

Il kilometraggio 

Il kilometraggio influenza il valore di un camper usato esattamente come l’anno di immatricolazione. Un mezzo che ha percorso oltre 100.000 chilometri deve avere un costo contenuto, a meno che non abbia subito ingenti lavori di restauro. 

Lo stato generale del camper 

Prima di acquistare un camper (che sia nuovo od usato) esaminatelo con attenzione. Prendetevi il vostro tempo, controllate lo stato delle guarnizioni, gli impianti, la carrozzeria, gli imbottiti, in pratica tutti gli elementi all’interno e all’esterno del mezzo.  

Chiedete al venditore di accendere il veicolo così che possiate ascoltare il motore. Fate scorrere l’acqua dai lavandini e dalla doccia e azionate lo sciacquone della toilette. Accendete i fornelli, il forno e controllate che il frigorifero raffreddi correttamente. 

Infine, sotto la supervisione del venditore, mettetevi alla guida del camper e fate un giro di prova. Poche centinaia di metri saranno sufficienti per capire in che stato si trovano gli ammortizzatori del mezzo, se ci sono problemi con l’impianto elettrico e se gli pneumatici sono ben equilibrati. 

All’interno degli stabilimenti di Camper Pesaro troverete personale specializzato che vi illustrerà nel dettaglio le caratteristiche dei mezzi in vendita, nuovi ed usati. 

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci. 

http://camperpesaro.com/contatti/

camper EURO 5 e EURO 6 da Camper Pesaro
Presso l’officina di Camper Pesaro troverete mezzi Euro 5 ed EURO 6
PREVIOUS POST
Manutenzione del camper, cosa controllare prima di partire per le vacanze
Manutenzione del camper, cosa controllare prima di partire per le vacanze
NEXT POST

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *